Donna Daria Fior d’Arancio Passito Colli Euganei DOCG

Donna Daria era la figlia del Conte Alberto da Baone che riportò la viticoltura nei Colli Euganei nel medioevo: viene ottenuto con le migliori uve prodotte sul Monte Castello a Baone utilizzando prodotti che rispettano il più possibile l’ambiente.

PREMI:

BIWA

The winesider – Best Italian Wine Awards 2018

guide-de-lespresso

VINO DELL’ECCELLENZA – I VINI D’ITALIA 2016 – Annata 2013
MIGLIORI 100 VINI DA CONSERVARE – Annata 2015
VINO DELL’ECCELLENZA – I VINI D’ITALIA 2012 – Annata 2009

gambero-rosso   slowfood

3 Bicchieri, Guida Vini d’Italia 2009 – Annata 2006

 

Caratteristiche:

COLORE:               giallo dorato
PROFUMO:           con naso intenso e concentrato che ricorda il mandarino, la salvia ed il rosmarino;
SAPORE:               è vino di gran classe, elegante al palato con note di agrumi e lunga persistenza.

Abbinamenti GASTRONOMICI:

Formaggi, fegato d’oca e d’anitra, dolci alla crema ed alla frutta, pasticceria secca.

UVE: 100% Fior d'Arancio Moscato Giallo
PROVENIENZA: Vigneto di Monte Castello
MATURAZIONE: Inox
AFFINAMENTO: 6 mesi in bottiglia
GRADAZIONE ALCOLICA: 12%
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14°C
TERRENO: marne euganee di vario tipo e basalti
ESPOSIZIONE: Sud, Sud-Est
ALTITUDINE: 120 m
VIGNE PER ETTARO: 2.300 – 4.700